CARL Software

Stand 158-159

Speech al convegno

Lindt & Sprungli Italia: gestione manutenzione e magazzino "in Touch"
20 ottobre 2016 - Ora 11.00 - Sala Vivaldi

(Durante il convegno "Ingegneria di Manutenzione: prodotti, servizi, monitoraggio e CMMS evoluti a supporto dell’affidabilità e dei sistemi manutentivi “maturi”")

La rivoluzione digitale in Lindt & Sprungli Italia si è concretizzata nel 2016 con l’utilizzo della app smartphone Touch di CARL Software per la gestione della manutenzione (programmata e a guasto) e per la movimentazione dei ricambi a magazzino. Un passaggio epocale, con un progetto di implementazione del CMMS partito nel 2009, che ha coinvolto tutti i tecnici di manutenzione e che, a fasi graduali, ha portato la sede di Varese ad una organizzazione moderna, efficace ed efficiente.

Relatori Klodian Farruku (Lindt & Sprungli SpA - Sponsored by Carl Software)

 

Workshop

La manutenzione in Sud America delle piattaforme di trivellazione Petreven tramite il software web-based CARL Source: progetto multi-lingua, monitoraggio dall'Italia delle attività in loco.
19 ottobre 2016 - Ora 11.25 - 12.00 - Aula B

La manutenzione in Sud America delle piattaforme di trivellazione Petreven tramite il software web-based CARL Source: progetto multi-lingua, monitoraggio dall'Italia delle attività in loco.

Petreven (Gruppo TREVI) nel 2016 ha lanciato un progetto web-based multi-lingua per la gestione della manutenzione delle proprie piattaforme di trivellazione dislocate in Sud America. Il progetto è stato seguito dal partner italiano di CARL Software, la società "injenia", esperta di implementazione di sistemi CMMS.

Prodotti e soluzioni in vetrina

Lindt e Sprungli Italia: gestione manutenzione e magazzino "in Touch".
La rivoluzione digitale in Lindt e Sprungli Italia si è concretizzata nel 2016 con l’utilizzo della app smartphone Touch di CARL Software per la gestione della manutenzione (programmata e a guasto) e per la movimentazione dei ricambi a magazzino. Un passaggio epocale, con un progetto di implementazione del CMMS partito nel 2009, che ha coinvolto tutti i tecnici di manutenzione e che, a fasi graduali, ha portato la sede di Varese ad una organizzazione moderna, efficace ed efficiente.