5213
0
4
0
1
2017
ACQUARIA - Acqua e Aria

SDProget Industrial Software Srl

Stand 78

Workshop

SPAC Automazione 2018: Il traguardo della progettazione Il CAD elettrico di progettazione per l’automazione industriale e le macchine speciali.
19 ottobre 2017 - Ora 10.25 - 11.00 - Aula A

SPAC Automazione 2018: Rispetto a soluzioni CAD generiche, l’utilizzo di un software dedicato può migliorare in modo sensibile i processi di progettazione e disegno di sistemi elettrici e di automazione. I risultati sono sorprendenti: la progettazione diviene estremamente più performante sia in termini di qualità, sia di tempi di lavorazione.
Per assicurare il migliore impiego possibile delle risorse disponibili, SDProget Industrial Software è inoltre attenta alla semplicità e flessibilità di utilizzo dei propri programmi.

Rispetto a soluzioni CAD generiche, l’utilizzo di un software dedicato può migliorare in modo sensibile i processi di progettazione e disegno di sistemi elettrici e di automazione. I risultati sono sorprendenti: la progettazione diviene estremamente più performante sia in termini di qualità, sia di tempi di lavorazione. Per assicurare il migliore impiego possibile delle risorse disponibili, SDProget è inoltre attenta alla semplicità e flessibilità di utilizzo dei propri programmi.

Prodotti e soluzioni in vetrina

Verrà immessa sul mercato a Novembre la release 2018 di SPAC Automazione, una versione che introduce importanti novità per portare a pieno titolo il software nel mondo di Industria 4.0 e assicurare agli utenti la massima competitività in un panorama industriale che richiede la massima dinamicità.
SPAC Automazione entra in Industria 4.0, aprendosi alla Cloud Collaboration tramite una nuovissima interfaccia di comunicazione con Opera Industry, il noto sistema di gestione integrata delle attività in campo. L’integrazione di questi due potenti strumenti permette di connettere gli uffici di progettazione a installatori, collaudatori e manutentori, ovunque essi siano. In questo modo, gli operatori in campo possono accedere a schemi elettrici e i disegni direttamente dal loro smartphone connesso ad Opera, ed inserirvi segnalazioni e documentazione destinate ai progettisti.
Numerose anche le modifiche alle funzionalità del software, tra cui si segnala la riscrittura del software per il calcolo della sovratemperatura nei quadri secondo la Norma CEI 17-43. La funzione rinnovata offre la possibilità di impiegare operazioni di calcolo e verifica sia per effettuare simulazioni libere, sia prelevando le informazioni da un progetto disegnato. Inoltre, accanto alla verifica termica, il software è ora in grado anche di guidare alla selezione del sistema di gestione del clima più idoneo alla situazione analizzata. Dei validi output a disegno e in PDF permettono di allegate i risultati alla